Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Entrepreneurship e startup all’Università di Pisa: Phd+

Il Parlamento Europeo ha identificato nello «spirito di iniziativa e imprenditorialità» una delle otto competenze chiave ritenute necessarie per la formazione di un cittadino europeo. Così di recente nella Strategia Europa 2020 la Commissione Europea ha fissato tre priorità, tra cui quella di «sviluppare un'economia basata sulla conoscenza e sull'innovazione» che consenta alle «idee innovative di trasformarsi in nuovi prodotti e servizi tali da stimolare la crescita e l'occupazione». 

L'Università di Pisa attraverso il Professor Ferragina, nuovo prorettore dell'Ateneo, lancia "Phd Plus", iniziativa che ha scopo di diffondere uno spirito imprenditoriale tra i circa 1.000 dottorandi dell'Università di Pisa, attraverso una serie di seminari. Il percorso condurrà alla redazione di un progetto imprenditoriale che potrà interessare la creazione di una spin-off, la brevettazione o industrializzazione di un’idea, o la progettazione e prototipazione di un servizio innovativo.

L’iniziativa si svolgerà da Aprile a Novembre di quest’anno.

Il percorso formativo sarà riservato ai dottorandi del secondo o terzo anno dell'Università di Pisa e sarà extra-curriculare e facoltativo. Sarà a numero chiuso e si farà una pre-selezione delle idee e della motivazione dei candidati. Il percorso è volto a supportare la generazione di spin-off e startup dall'Università. La competition si concluderà con la selezione dei migliori progetti da parte di una commissione di esperti e un premio in denaro.

Comitato Valutatore

  1. Nicoletta Amodio, Confindustria
  2. Paolo Anselmo, IBAN
  3. Giovanni Battistini, bcap.biz, USA
  4. Gianluca Dettori, dpixel
  5. Elisabetta Epifori, Polo Tecnologico di Navacchio
  6. Cesare Maifredi, 360 Capital Partners
  7. Raffaele Mauro, AnnaPurnaVentures
  8. Giuseppe Mussari, ABI
  9. Cristina Piai, Intesa SanPaolo Eurodesk
  10.  Giuseppe Pozzana, Pontech
  11. Francesco Senatore, Toscana Life Sciences
  12. Guido Tommei, Sici Toscana
  13. Marco Villa, Italian Angels for Growth